Recensioni


Il Vento dell'illusione su Estateolie 2012






http://notiziariodelleeolie.myblog.it/archive/2008/03/11/eolie-presentata-la-guida-estateolie.html


Un romanzo consigliato da Robert

La storia d’amore di una giovane nobildonna e di un capitano della cavalleria, durante il periodo storico più tragico, ricordato come “il massacro della notte di San Bartolomeo”. In un contesto reale sono stati inseriti dei personaggi di fantasia.
La scrittrice ha voluto dare proprio questo titolo “ il vento dell’illusione” per sottolineare come nell’adolescenza la protagonista viva un periodo spensierato della sua vita, e che improvvisamente si scontri con la povertà, la sofferenza e soprattutto le discriminazioni religiose. Il lavoro di studio e di ricerca è durato circa un anno e mezzo tra notti insonni e approfondimenti.
L’immaginazione di entrare realmente nella storia e nella protagonista è stata così forte da farle sembrare di ripercorrere quell’epoca… si è documentata sulle date per far collegare gli eventi storici al romanzo, e per rendere più piacevole la lettura ha inserito dei personaggi di fantasia, senza sminuire la vera storia del massacro.
Casa Editrice “La Riflessione” di Davide Zedda.
                                                Recensione  Robert G.H.


Una storia davvero affascinante
«Da leggere, io ne sono stato veramente contento, una storia molto accattivante, leggera e allo stesso tempo piena di sentimenti, intrighi, mi ha dato l'impressione di entrare dentro un film. Complimenti all'autrice che ha reso il periodo davvero autentico. Non annoia e ti porta fino alla fine con il fiato sospeso. 
A. V»
http://www.libreriauniversitaria.it/vento-illusione-antoni-tanya-riflessione/libro/9788862117135


"Il vento dell'illusione" Di Tanya D'Antoni 

Un libro che si legge velocemente. Ambientato in una Parigi caotica e in preda alla guerra civile. La storia ruota intorno alla figura di Chantal abituata a vivere nell'agiatezza. Costretta a vivere una vita che non le piace, decide di darsi alla fuga, ma deve fare presto i conti con una realtà tragica e dolorosa. Alessandro, un pesonaggio che mi è paiciuto molto, il ragazzo per bene che si innamora della persona "sbagliata". Il classico "ragazzo pulito", ingannato dalle persone a lui più care, ma che alla fine vince la sua battaglia. Loro due sono i personaggi che ho amato di più del libro. A me è piaciuto e mi piacerebbe continuare a leggere la loro storia. Traspare nelle parole della scrittrice che la storia non finisce qui.....ed io aspetto :-)

                                                Recensione di Clara Giordano


Ho letto il libro di Tanya . E' veramente un libro avvincente. L'autrice dimostra di sapere raccontare in modo scorrevole usando i dialoghi e la descrizione degli ambienti . C'è della stoffa ed auguro tanta tanta fortuna.
                                               Recensione di Michele Giacomantonio

NDA.
Michele Giacomantonio nasce a Lipari il 31 ottobre 1940, dove dal 1994 è tornato ad abitare dopo aver vissuto a Pavia e a Roma. Sposato, laureato in economia e commercio, pubblicista e ricercatore, è stato dirigente nazionale delle ACLI e sindaco di Lipari. Si è occupato e ha scritto dei problemi dello sviluppo del territorio, di etica dello sviluppo, di storia del movimento cattolico, delle tematiche relative alle amministrazioni locali.


Recensione su Amazon di Cosetta Movilli
5.0 su 5 stelle Un bel romanzo 10 aprile 2013
Acquisto verificato Amazon
Ho letto con piacere questo bel romanzo, scritto molto bene. Parla di un periodo storico spesso dimenticato ma molto importante nella storia del nostro passato; toccando le problematiche religiose di quel periodo, il romanzo scorre molto bene per la storia che narra, una storia intrisa di sentimenti, amore, odio, rancori e avidità. Lo consiglio a tutti.
http://www.amazon.it/Il-vento-dellillusione-Tanya-DAntoni/dp/8862117132/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1399047798&sr=1-1&keywords=il+vento+dell%27illusione